Truck in Sud 2016

14/09/2016 Eco di Caserta

CASERTA – Dal 9 all’11 settembre 2016 si è svolta alle porte di Caserta la seconda edizione di“Truck in Sud, lo Show dei Motori”.

Il ricco programma ha previsto anche l’esibizione delle Arti Marziali ed a tal proposito è stato invitato il Maestro Nicola Fusco ed il suo team di Taekwondo: il Taekwondo Caserta.

L’esibizione è stata realizzata dopo le ore 18 di sabato 10 settembre 2016 nel’area predisposta dall’organizzazione presso la location dell’evento sul Viale Carlo III, Zona Industriale di San Marco Evangelista (Ce).

In esito alla manifestazione il Maestro Nicola Fusco ha così dichiarato: “Non posso assolutamente esimermi dal fare il primo resoconto dell’anno dopo l’ennesima esibizione che ha lasciato tutti a bocca aperta”.

Il referente FITA di Caserta ha poi aggiunto, in relazione alla esibizione, che sta stessa è stata una “cosa davvero fuori dal normale se si tiene conto che la maggioranza dei partecipanti ha iniziato ad allenarsi solo lunedì scorso, giorno in cui è iniziata la preparazione all’evento. Cosa dire ancora di questi ragazzi meravigliosi, strepitosi, straordinari, eccezionali, sempre pronti a dare il massimo, a sbalordire chi li vede per la prima volta e noi che ormai dovremmo esserci abituati. Invece no: ogni volta è un’emozione nuova, unica, uno spettacolo realizzato da professionisti in miniatura, da Atleti con la A maiuscola, da bambini molte volte più maturi di tanti adulti. E allora via agli applausi e giù il cappello davanti a quelli che sono il futuro del Taekwondo, ma anche e soprattutto il nostro futuro”.

Il Maestro Fusco ci ha tenuto a precisare: “Questi piccoli campioni che sono orgoglioso di allenare e di rappresentare e che, sono sicuro, continueranno a migliorare e a renderci sempre più fieri”.

Circa la preparazione ha quindi riferito: “Non si può concludere senza citare la sapiente regia di Ester Sole l’unica al mondo, credo, che riesca a preparare qualcosa di così complesso e di così coordinato con ragazzi così piccoli ed in così poco tempo: Incredibile!”.

Visto che una squadra  non è fatta solo di Atleti, di giovani Atleti, ma anche delle loro famiglie, il Maestro nicola Fusco ha aggiunto: “Infine, un grazie sempre ai genitori che pur divertendosi  insieme a noi e ai propri figli, sacrificano le loro giornate di riposo per la nostra missione”.